Aula Magna Università Luiss

Pannelli acustici microforati in legno per auditorium

Pannelli acustici per auditorium in legno microforato

“Un nuovo modello di auditorium, concepito per diventare un punto di riferimento internazionale tanto nell’ambito accademico quanto nel mondo dello spettacolo” (arch. Massimo Alvisi).

La sede storica e principale della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli” si trova nel quartiere Trieste a Roma, in un edificio di stile “barocchetto”, progettato nel 1924 dell’Ing. Francesco Bruno e riedificato sulla costruzione originale del 1722.

L’Aula Magna, con una superficie di 700 m2 e 7,5 m. di altezza, è stata reinterpretata in chiave moderna dagli studi Gemma e Alvisi Kirimoto.

Nel caso del nuovo auditorium dell’Università Luiss di Roma è stata vinta una sfida non solo dal punto di vista della progettazione interna, in termini di funzionalità spaziale, ma soprattutto dal punto di vista delle varie destinazioni d’uso che era chiamato a soddisfare.

Infatti una delle caratteristiche principali che deve possedere un auditorium è la versatilità, poiché deve poter ospitare diversi tipi di eventi culturali, dalla conferenza universitaria al concerto di musica.
Tutto ciò porta necessariamente i progettisti ad avere una particolare cura verso l’acustica di questi luoghi cercando di rispondere  con soluzioni efficienti, da un punto di vista tecnico, e ricercate da un lato prettamente estetico.

In questo caso, in particolare, l’obiettivo era correggere l’acustica attraverso un intervento invisibile agli occhi a livello tecnico, ma ben visibile a livello estetico.
Si é trattato di una vera e propria operazione tecnica e di design.

Per far fronte a queste esigenze e, contemporaneamente, per contrastare i tempi di riverbero eccessivi derivati dalle superfici in cemento e dall’importante volumetria dell’aula, si sono impiegati i pannelli acustici per auditorium  MicroAcoustic di Acoustic Lab, sia a parete che a soffitto.

I pannelli acustici in legno microforato MicroAcoustic, infatti, introducono il concetto di acustica invisibile negli spazi pubblici.

La scelta di non intervenire su uno scheletro architettonico preesistente, già di per sé imponente, ha portato alla scelta del rivestimento in legno microforato MicroAcoustic.
Le sue eccezionali prestazioni acustiche ed estetiche sono dovute ai minuscoli fori presenti sulla sua superficie, impercettibili alla vista.

Ciò ha consentito a mantenere inalterata la natura originaria dell’architettura e offrirle una moderna e rinnovata immagine.
È stata data una risposta efficiente agli obblighi funzionali, prestazionali ed estetici richiesti.

Ogni elemento del progetto, infatti, rivela una cura minuziosa dei dettagli, garantendo il corretto comfort, la funzionalità e l’integrazione degli apparati tecnologici (video-audio-illuminazione).
Ció si apprezza anche nell’uso calibrato dei colori e nella scelta dei materiali.
I toni freddi del cemento a vista si equilibrano con quelli caldi del rovere naturale, con il quale vengono realizzati i pannelli acustici per auditorium MicroAcoustic.

Per maggiori informazioni sui pannelli in legno microforato MicroAcoustic, vedere la pagina dei pannelli MicroAcoustic qui o contattarci tramite il contact form.

Anno: 2018
Location: Aula Magna LUISS – Roma, Italia
Studio Architettura: Studio Gemma & Alvisi Kirimoto
Prodotto: Pannelli in legno microforato MicroAcoustic

has been added to the cart. View Cart